Florence and The Machine, inizia il secondo album

Florence and The Machine, inizia il secondo album

Florence and The Machine, il progetto della 24enne londinese Florence Welch e dei musicisti che la accompagnano, inizia a guardare al disco numero due. La Welch, il cui primo album "Lungs" del luglio 2009 è arrivato al primo posto della classifica del Regno Unito, ha riferito che entrerà in studio nel prossimo ottobre per un lavoro che sarà un "mix eclettico" di diversi generi musicali. "Sicuramente lavorerò con un paio di persone nuove. Spero di poter fare un po' di vacanze in settembre, in modo da poterci lavorare sopra a tempo pieno da ottobre o novembre", ha detto. "Ascolto sempre Tom Waits, i Crystal Castles e questo tipo che si chiama Chad VanGaalen e poi strana roba new-rave francese. E' un mix piuttosto eclettico e non sono sicura di come si rifletterà nel nuovo album. Credo che, come testi, ci stiamo allontanando dal sangue e viscere del primo album; il primo è stato animale ed anatomico, questo sarà chimico e di elementi".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.