Svelato il titolo del nuovo disco dei Cradle of Filth

Svelato il titolo del nuovo disco dei Cradle of Filth

E' ufficiale: il prossimo album dei Cradle of Filth - in uscita il 22 ottobre in Europa - si intitolerà "Darkly darkly venus aversa". Il disco sarà il nono in studio pubblicato dalla band (che ha all'attivo anche alcuni ep, live e raccolte) e segue "Godspeed on the devil's thunder" del 2008. Si tratta di un concept album incentrato sulla figura di Lilith, il demone donna che, secondo la leggenda, fu la prima compagna di Adamo.
"Darkly darkly venus aversa" si preannuncia un vero banchetto di black metal sinfonico, condito con un immaginario a base di suore medievali , cavalieri templari, schegge di mitologia greca, sesso, occultismo e sangue. Per evitare ogni tipo di condizionamento alla propria opera, il gruppo ha deciso di pubblicare il disco per la propria etichetta - la Abracadaver - in collaborazione con la Peaceville records. Il cantante Dani Filth ha spiegato che questa mossa deriva dalla "volontà di allontanarsi dalle restrizioni imposte dalle grandi etichette" e parla di "un'opportunità per ricominciare a fare le cose alla nostra maniera".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.