I Grammy Awards USA parlano anche cubano: ecco le nominations 'world' e latine

Alla faccia dell'embargo, le nominations relative ai 42esimi Grammy Awards danno ampio spazio alla musica cubana nella categoria “Best Traditional Tropical Latin Performance”, dove Ibrahim Ferrer con il suo album solista, Caravana Cubana con "Last light sessions", Eliades Ochoa con "Sublime illusion" e Juan Carlos Formell con "Little blue house" tengono alta la bandiera di Cuba. Per Ibrahim Ferrer, in special modo, l'evento arriva a coronare con grande solennità un anno indimenticabile, nel quale il cantante cubano ha visto il suo album solista "Buena Vista Social Club presents Ibrahim Ferrer" assai ben accolto in tutto il mondo: a partire dagli Stati Uniti, dove proprio il fenomeno Buena Vista ha riscosso consensi unanimi (nel 1997 proprio quel disco conquistò un Grammy Award, e naturalmente Ferrer era tra i cantanti coinvolti nel progetto).
Assai prestigiose anche le nominations relative al migliore album di world music, dove il chitarrista del Mali Ali Farka Toure (l'album è "Niafunké") dovrà vedersela con Afro Celt Sound System ("Vol. 2"), la regina della morna capoverdiana Cesaria Evora ("Cafè Atlantico"), l'afro sound di Salif Keita ("Papa"), il Brasile di Caetano Veloso ("Livro"). Anche per quanto riguarda Ali Farka Toure va segnalata la vittoria di un Grammy nel 1994, con l'album "Talking Timbuktu" prodotto e realizzato in compagnia del chitarrista statunitense Ry Cooder. Che guarda caso è il nome che sta dietro anche all'operazione Buena Vista Social Club. Che ci sia comunque sempre bisogno di un passaporto americano per accedere al premio?
Al di là di facili battute, la presenza così massiccia di musica cubana in una manifestazione molto USA-oriented non può che fare piacere, anche alla luce di quel concerto che quasi un anno fa - era il marzo del 1999 - riunì al teatro Carlo Marx dell'Avana, a Cuba, musicisti statunitensi e cubani per una importante presa di posizione contro l'embargo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.