Patti Smith ed il cantante dei Phish uniti per il Tibet

Patti Smith ed il cantante dei Phish uniti per il Tibet
Patti Smith ed il frontman dei Phish, Trey Anastasio, saranno gli headliners, per il secondo anno consecutivo, del concerto pro-Tibet che si svolgerà alla Carnegie Hall di New York. L’esibizione nella sala da concerto, più sfruttata per la musica classica che per il rock, è prevista per il prossimo 5 febbraio. Con la poetessa punk ed il leader di quelli che in alcuni circoli USA vengono considerati gli eredi dei Grateful Dead vi saranno il cantautore Rufus Wainwright, il grande compositore minimalista Philip Glass, la cantante brasiliana Virginia Rodriques e la vocalist africana Angelique Kidjo. Lo scorso anno la strana coppia Smith-Anastasio eseguì un’ottima versione di “People have the power” di Smith. Gli incassi andranno alla Tibet House, il cui scopo è quello di mantenere viva la cultura del montagnoso Stato invaso dalle truppe cinesi quattro decenni fa.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
25 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.