NEWS   |   Cinema / 27/07/2010

Il film su Kurt Cobain (Nirvana) sarà 'caotico'

Il film su Kurt Cobain (Nirvana) sarà 'caotico'

"Crudo e caotico". Ecco come Oren Moverman, il nuovo regista del film sulle imprese di Kurt Cobain, ha descritto lo svolgimento della pellicola. Moverman, cineasta israeliano basato a New York, 44 anni, è stato intervistato dal quotidiano britannico "The Guardian" e ha definito il film, prodotto da Courtney Love, vedova Cobain, "crudo e caotico come la sua vita". Il regista, autore della anticonvenzionale biopic "I'm not there" su Bob Dylan, ha aggiunto: "La gente conosce la versione per scorciatoia: che si faceva di eroina, che ha composto 'Smells like teen spirit', che diventò la rockstar più grande del mondo, e infine che si uccise. Beh, per me queste cose sono le meno interessanti". L'attore che dovrà calarsi nei panni di Cobain non è ancora stato individuato anche se
alcune voci indicano che Robert Pattinson, la star di "Twilight", sarebbe già stato contattato.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi