Universal bussa alla porta di Mtv: vuole una fetta degli introiti pubblicitari

Universal bussa alla porta di Mtv: vuole una fetta degli introiti pubblicitari

I media statunitensi riferiscono di un duro braccio di ferro in corso tra l’azienda leader del mercato discografico, Universal Music, e Mtv Networks: la ragione del contendere è economica, e attiene alla pretesa della major di condividere con l’emittente guadagni e introiti pubblicitari generati dalle sue piattaforme on-line e multimediali. Universal, che gestisce in joint venture e tra direttamente profitto dalla piattaforma video Vevo,  persegue con insistenza questo obiettivo, come dimostrano le accese discussioni che, sotto la guida decisa di Doug Morris (ora affiancato da Lucian Grainge), ha già avuto al riguardo con Yahoo! e YouTube.

Mtv, per il momento, si è dimostrata sorda alle sue richieste, e se l’atteggiamento non dovesse cambiare non si esclude il ricorso alla soluzione estrema, ovvero il ritiro da parte della casa discografica dei diritti di utilizzo e diffusione del suo repertorio (U2, Eminem, Lady Gaga, Black Eyed Peas e tanti altri “pesi massimi” del mercato musicale). Morris e Grainge, nel caso, dovrebbero valutare anche le ripercussioni negative del gesto, dal momento che Mtv e i suoi molteplici canali on-line e off-line rappresentano tuttora uno strumento molto efficace di promozione (anche per star emergenti e giovani talenti).

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.