UK; Beggars Group nella Top 100 delle aziende a maggior crescita

C’è una storia di successo degna di nota, nel panorama desolante dell’industria discografica di questi ultimi anni: il Beggars Group di Martin Mills, la più grande delle indies inglesi, è l’unica società musicale a comparire nella Track 100 compilata dal Sunday Times, la lista delle 100 aziende inglesi indipendenti (e non quotate in Borsa) a maggior tasso di crescita: la casa discografica figura al trentaseiesimo posto della classifica, avendo registrato tra il 2006  e il 2008 un incremento di fatturato sul mercato internazionale dell’84,27 %, passando da 5,7 a 19,2 milioni di sterline (anche le proiezioni 2010,  sottolinea Mills, prevedono uno sviluppo controtendenza del giro d’affari).   

Nato 34 anni fa, il gruppo Beggars conta dieci filiali estere dislocate tra Europa e Stati Uniti nonché  accordi di licenza in paesi come Cina e India e in territori come Asia e Medio Oriente; il suo roster include etichette come 4AD, Matador, Rough Trade e XL Recordings e artisti come Radiohead, White Stripes, Adele, Beck, M.I.A., Cat Power, The National e Vampire Weekend; in Italia marketing e promozione del catalogo sono seguiti dalla Spin-go. 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.