Finalmente arriva: dopo 15 anni ecco il nuovo album dei Gang Of Four

I Gang Of Four si accingono finalmente a pubblicare l'album promesso da molto tempo. Per l'esattezza da quindici anni,
visto che, se si esclude l’antologia del 2005 “Return the gift”, l'ultimo licenziato è ancora "Shrinkwrapped" del 1995. La formazione post-punk di Leeds immetterà sul mercato "Content" tra -a seconda dei mercati- il 1° ed il 4 ottobre. Come riportato da Rockol lo scorso 7 aprile, i Gang Of Four, sull’esempio di Marillion, Einsturzende Neubauten ed altri hanno fatto finanziare il disco dai fan attraverso donazioni volontarie. Il tracklisting di "Content":
'She said 'You made a thing of me''


'You don't have to be mad'
'Who am I?'
'I can't forget your lonely face'
'You'll never pay for the farm'
'I party all the time'
'A fruit fly in
the beehive'
'It was never going to turn out too good'
'Do as I say'
'I can see from far away'
'Second life'.
Fondati nel 1977 da studenti dell'Università di Leeds, i GOF furono nel periodo 1978-1983 un punto di riferimento importante della nuova musica britannica post- punk. Nel 2008 il gruppo, tornato assieme nel 2005, fu costretto a registrare la perdita, facendo scherzosamente parlare di "Gang Of Two", del bassista Dave Allen e del batterista Hugo Burnham. Della line-up originale rimangono il cantante Jon King e il chitarrista Andy Gill.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.