Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Metal / 14/07/2010

Concerti, festival metal cancellato in Sicilia per accuse di satanismo

Concerti, festival metal cancellato in Sicilia per accuse di satanismo

Il festival metal Sikelian Hell, in programma tra i prossimo 22 e 24 luglio allo stadio comunale di Alcamo, in provincia di Trapani, è stato annullato: a bloccare definitivamente lo svolgersi della manifestazione (alla quale avrebbero partecipato, tra gli altri, Extrema - nella foto - e Napalm Death) sarebbe stata la locale amministrazione comunale, che avrebbe ritirato il patrocinio all'evento e negato l'autorizzazione all'utilizzo della struttura ospitante, nonostante in prima battuta il permesso per lo sfruttamente degli spazi all'interno dello stadio fosse stato concesso. Causa del ripensamento sarebbe stata - a detta gli organizzatori - la pressione esercitata dalla comunità cattolica locale, determinata ad impedire lo svolgimento di uno spettacolo giudicato da molti portatore di un messaggio anti-cristiano: "A tre giorni dall'allestimento l'amministrazione comunale ci ha lasciati da soli, nonostante ci avesse autorizzato all'utilizzo dell'impianto e ci avessero dato l'ok al patrocinio", ha fatto sapere Manfredi Pellitteri, membro del comitato organizzatore: "Spero che i giovani siciliani reagiscano a questa ingiustizia. La nostra cooperativa Officine Festival è formata da giovani che hanno deciso di non andarsene da questa terra per cercare di fare qualcosa di buono qui. Questi giovani rischiano ora il fallimento perché la Chiesa è stata più forte della politica. Noi però avevamo tutto in regola".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi