Mark Ronson: 'Per il tour non berrò una bottiglia di whisky al giorno'

Mark Ronson: 'Per il tour non berrò una bottiglia di whisky al giorno'

Mark Ronson, il produttore preferito di Amy Winehouse, in vista della pubblicazione del suo nuovo album ha rivelato che cercherà di astenersi dal bere una bottiglia di whisky al giorno come invece gli era capitato di fare in passato. "Una volta mi portavo una bottiglia di Jack Daniel's sul palco. Nel giro di poco tempo ero passato a scolarmela tutta in una sola serata. Adesso è una cosa di cui mi pento perché il tempo sembra sia trascorso velocissimo; non sono sicuro se sia stata l'adrenalina o il Jack Daniel's. Cercherò di astenermi quando porterò in tour il mio nuovo album, 'Record collection'. Cioé, Slash mi piace, è uno dei miei eroi, ma non voglio fare come lui". "Record collection" sarà pubblicato alla fine del prossimo settembre. Tra i pezzi registrati spiccano "Somebody to love me", lavorata con Boy George, e "Lose it (In the end)", alla quale ha partecipato Ghostface Killah dei Wu-Tang Clan.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.