NEWS   |   Pop/Rock / 07/07/2010

Addio a Harvey Fuqua, 'scopritore' di Marvin Gaye

Addio a Harvey Fuqua, 'scopritore' di Marvin Gaye

All'età di 80 anni è morto Harvey Fuqua, cantautore, discografico e produttore. Fuqua, spentosi presso un ospedale di Detroit, fu uno dei fondatori dei Moonglows che nel 1954 pubblicarono il primo singolo "Sincerely". La formazione R&B/doo-wop più avanti fu rimaneggiata e divenne Harvey and the Moonglows; Fuqua volle in line-up Marvin Gaye. Il gruppo si sciolse nel 1960 ed Harvey portò con sé Gaye a Detroit dove lo fece mettere sotto contratto con la Anna Records fondata da Gwen Gordy. Berry Gordy della Motown Records assorbì poi la Anna Records e Gaye fu spostato alla Tamla, sussidiaria Motown. Il primo singolo di successo del cantante, "Stubborn kind of fellow", arrivò nel settembre '62. Marvin morì nel 1984. Fuqua, che era nato nel Kentucky nel '29, passò anche nelle fila della RCA, scoprì il cantante disco Sylvester (quello di "You make me feel") e fece da road manager a Smokey Robinson.