Slipknot indecisi sul loro futuro. Fermi per due anni?

Slipknot indecisi sul loro futuro. Fermi per due anni?

La morte improvvisa di Paul Gray, per gli Slipknot, è stata devastante.

Il bassista, scomparso per overdose accidentale in un albergo di Des Moines, era un elemento portante della formazione e ora il gruppo è indeciso sul da fare. Il chitarrista Jim Root ha affermato che, prima di mettersi a pensare nuovamente ai programmi, deve trascorrere del tempo. Forse parecchio. Root, 38 anni, ultimo ad entrare in line-up, ha detto: "Adesso ci vuole un grosso processo terapeutico prima che ci mettiamo a pensare se gli Slipknot debbano o meno continuare. Per adesso non ci pensiamo neanche. In questo momento c'è solo il nostro dolore per il fatto che il nostro fratello non c'è più. E' assurdo, certi giorni non mi sembra neanche che sia successo. Magari ci vorranno due anni prima di tornare insieme".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.