La moglie di Bono mette in vendita magliette a favore dell'Africa

La moglie di Bono mette in vendita magliette a favore dell'Africa

Ali, la moglie di Bono degli U2, ha disegnato una speciale linea di t-shirt i cui proventi andranno tutti a favore di una scuola africana.

La signora Hewson da tempo gestisce la marca benefica Edun e ha presentato i capi presso il grande magazzino londinese Liberty, tra i più antichi (1875) della capitale britannica. "La prima volta che sono stata in Africa fu nel 1985, con Bono", ha detto Ali. "Fu un viaggio che ci segnò profondamente. Da allora siamo tornati parecchie volte. Kibera, dove è situata la scuola del Kenya, è tra i più grandi slum africani e ospita più di 100.000 bambini orfani. Le persone che gestiscono la scuola lo fanno con grande passione e i bambini hanno un simile entusiasmo che la loro energia è stata per noi fonte di ispirazione. Con queste magliette saremo in grado di fornire loro gli strumenti di base per la scuola, pasti caldi e cure sanitarie". Le t-shirts hanno un aspetto "vissuto e polveroso" in modo da "evocare un percorso nel Sahara". Guarda alcuni capi di Edun in vendita presso Liberty .cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.