Addio a Peter Quaife, primo bassista dei Kinks

Addio a Peter Quaife, primo bassista dei Kinks

Si è spento all'età di 66 anni Peter Quaife, bassista originale dei Kinks: benché le ragioni del decesso non siano ancora state rese note, è probabile che la scomparsa dell'artista possa essere connessa alle disfunzioni renali che lo affliggevano da oltre dieci anni.

Quaife suonò coi Kinks tra il 1963 e il 1969, prendendo parte alle session di registrazione di due delle maggiori hit del gruppo, "You really got me" e "Waterloo sunset": le sue uniche apparizioni con la band dopo il suo abbandono furono nel 1981 per un bis ad un concerto tenuto in Ontario, Canada, e in occasione dell'inserimento dei Kinks nella Rock N' Roll Hall of Fame, nel 1990. Alla domanda se gli sarebbe piaciuto tornare in seno alla formazione, Quaine era solo rispondere con un secco "no".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.