Master in Cattolica, Pedrini e Godano salgono di nuovo in cattedra

Omar Pedrini  e Cristiano Godano (Marlene Kuntz) salgono ancora una volta in cattedra, come docenti del Master in Comunicazione Musicale dell’Università Cattolica di Milano la cui decima edizione prenderà il via il prossimo 8 novembre. I nuovi programmi del corso post-laurea, promosso dall’Alta Scuola in Media e Comunicazione dell’Università (Facoltà di Lettere e Filosofia) e articolato in lezioni teoriche, incontri e laboratori su temi come discografia, musica dal vivo, media, marketing e distribuzione digitale, verranno presentati il 1° luglio (ore 17) nella sede milanese dell’ateneo in via Carducci: le selezioni dei candidati, aperte a laureati e diplomati al Conservatorio, si svolgeranno il 21 e 22 ottobre, mentre il termine per presentare domanda di ammissione scade il 15 otttobre.

    Omar Pedrini  e Cristiano Godano (Marlene Kuntz) salgono ancora una volta in cattedra, come docenti del Master in Comunicazione Musicale dell’Università Cattolica di Milano la cui decima edizione prenderà il via il prossimo 8 novembre. I nuovi programmi del corso post-laurea, promosso dall’Alta Scuola in Media e Comunicazione dell’Università (Facoltà di Lettere e Filosofia) e articolato in lezioni teoriche, incontri e laboratori su temi come discografia, musica dal vivo, media, marketing e distribuzione digitale, verranno presentati il 1° luglio (ore 17) nella sede milanese dell’ateneo in via Carducci: le selezioni dei candidati, aperte a laureati e diplomati al Conservatorio, si svolgeranno il 21 e 22 ottobre, mentre il termine per presentare domanda di ammissione scade il 15 otttobre.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.