Beach Boys, per il cinquantesimo anniversario scatta la reunion?

Beach Boys, per il cinquantesimo anniversario scatta la reunion?
Mike Love, il cantante dei Beach Boys , il gruppo surf-pop che ebbe grande successo negli anni Sessanta e che firmò il capolavoro "Pet sounds", ha affermato che la band tornerà assieme per il cinquantesimo anniversario della fondazione. La formazione californiana nacque nel 1961. Il quotidiano britannico che riporta la notizia afferma che ci saranno tutti e tre i membri ancora viventi, e cioé - oltre a Love -
Brian Wilson ed Al Jardine. L'ultima volta che il gruppo di "Surfin' USA", "I get around", "Good vibrations", "California girls" e "Barbara Ann" si fece vedere assieme fu nel 2006 per la promozione della riedizione di "Pet sounds". Love macina ancora musica, al ritmo di circa 150 concerti l'anno, con un gruppo chiamato Beach Boys ma della line-up non fanno parte i membri fondatori.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.