8 milioni di ‘passaggi’: la canzone più suonata del secolo è...

"Imagine"? "La vie en rose"? Mentre nel mondo ci si affanna a cercare a colpi di referendum "la" canzone con cui archiviare cent’anni di musica (idea discutibile ma evidentemente irresistibile), la BMI, che in America registra le pubbliche esecuzioni di qualunque brano in qualunque radio o televisione nazionale, si limita a fornire le fredde cifre. E incorona come canzone più suonata del secolo "You've lost that lovin' feelin'", portata al successo nel 1965 dai Righteous Brothers. Il brano, scritto da Barry Mann, Phil Spector e Cynthia Weil, è stato proposto per più di 8 milioni di volte dalle emittenti statunitensi di ogni natura. Seguono a grande distanza (intorno ai 7 milioni di "passaggi"): "Never my love" (di Donald e Richard Addrisi), "Yesterday" (di John Lennon e Paul McCartney) e "Stand by me" (firmata da Ben E. King, Jerry Leiber e Mike Stoller). Più staccate "Can't take my eyes off of you", "(Sittin' on) The dock of the bay", "Mrs. Robinson", "Baby I need your loving", "Rhythm of the rain" e "Georgia on my mind".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.