'American idol': verso Bret Michaels (Poison) al posto di Simon Cowell

'American idol': verso Bret Michaels (Poison) al posto di Simon Cowell

Bret Michaels, il cantante dei Poison ampiamente tornato a far parlare di sé per i suoi recenti e gravi problemi di salute, starebbe andando verso la conferma del ruolo di giudice per la prossima serie di "American idol". Simon Cowell, il superboss britannico, dopo aver annunciato che sta per abbandonare la trasmissione ha accennato al fatto che gli piacerebbe vedere come suo sostituto appunto Michaels. E adesso il cantante ha riferito che, sebbene non si attenda sviluppi immediati, ha ricevuto due offerte. Una è per la conduzione di uno show su VH1, l'altra -appunto- per "American idol". Michaels, per questa seconda possibilità, ha già pensato alla propria collocazione. "Se c'è un campo in cui brillo", ha detto, "è quello dei consigli agli altri musicisti. Simon ha fatto un lavoro eccezionale con la sua brutale onestà. Il mio approccio sarebbe meno brutale e più orientato verso il dare consigli".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.