Daniel Lanois (produttore U2) si schianta in moto, a rischio il tour europeo

Daniel Lanois (produttore U2) si schianta in moto, a rischio il tour europeo

Daniel Lanois, tra i produttori preferiti degli U2, si è schiantato in moto in un incidente la cui dinamica non è ancora ben chiara. L'incidente è accaduto a Los Angeles. "Entertainment Weekly" riporta che, sebbene il canadese sarà probabilmente dimesso dal reparto di cure intensive entro pochi giorni, l'impatto ha avuto conseguenze piuttosto gravi e il produttore e musicista dovrà sospendere ogni attività per due mesi. La pagina "tour dates" del sito di Lanois, 58 anni, del Quebec, riporta che la nuova serie di date dell'artista dovrebbe iniziare il prossimo 2 luglio da Montreal. Due i concerti italiani in cartellone che Daniel dovrebbe eseguire con i suoi Black Dub: il 15 luglio a Villa Olmo (CO) e  il giorno successivo all'Arena del Mare (GE). Rockol riporterà gli aggiornamenti che giungeranno nelle prossime ore.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.