Usa. anche Irving Azoff e JP Morgan vogliono investire in CKX (American Idol)

Usa. anche Irving Azoff e JP Morgan vogliono investire in CKX (American Idol)

Simon Fuller, Irving Azoff…Il “tesoretto” di CKX Inc., titolare del format televisivo American Idol e dei diritti di immagine su personaggi come Elvis Presley e Muhammad Alì, fa gola ai pezzi grossi dell’entertainment mondiale. Come già riferito da Rockol, Fuller (che di “American idol” è l’inventore) vuole riappropriarsi della sua creatura, e per mettere le mani su CKX avrebbe lanciato un’offerta da 600 milioni di dollari. Azoff (nella foto), manager degli Eagles e di molti altri artisti nonché numero uno (accanto a Michael Rapino) del nuovo colosso Live Nation Entertainment, sarebbe invece disposto a investire fino a 200 milioni di dollari per acquisire una quota della società compresa tra il 25 e il 33 %. La cordata di cui fa parte, secondo il New York Post, è capeggiata dal produttore cinematografico e televisivo Allen Shapiro e ha come maggiore finanziatore One Equity Partners, braccio operativo della finanziaria JP Morgan Chase.

L’attuale valutazione di CKX si aggira intorno ai 460 milioni di dollari; il 20 % delle azioni è in mano a Robert Sillerman, l’ex amministratore delegato che ha rassegnato le dimissioni qualche settimana fa.

 

 

 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.