Concerti, Guns N' Roses: due date in Italia a settembre

Concerti, Guns N' Roses: due date in Italia a settembre

I Guns N' Roses hanno fissato due concerti in Italia per il prossimo mese di settembre: la band capitanata da Axl sarà infatti di scena il 4 settembre al Palalottomatica di Roma e il giorno successivo al MediolanumForum di Assago, a Milano: nella scaletta, oltre ai brani del recente "Chinese democracy", non mancheranno anche cavalli di battaglia come "Paradise City", "Sweet child O' mine", "It's so easy", "Don't cry", "November rain", "Patience", "Used to love her" e "One in a million". I biglietti saranno disponibili a partire da domani sul circuito TicketOne. Della formazione originale della band - in parte confluita nei Velvet Revolver - ad oggi è rimasto il solo Axl Rose: nella line-up, attualmente, figurano Ron "Bumblefoot" Thal, DJ Ashba, Richard Fortus, Tommy Stinson, Dizzy Reed, Chris Pitman e Frank Ferrer.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.