MiTo 2010: John Cale, Chick Corea, Guccini e altri ancora per la IV edizione

MiTo 2010: John Cale, Chick Corea, Guccini e altri ancora per la IV edizione

Torna a Milano e Torino, dal 3 al 24 settembre 2010, il MITO SettembreMusica, Festival Internazionale promosso dai due Comuni, nato nel 2007 unendo i due capoluoghi in un gemellaggio musicale "La bussola che ci consente di tirare brillantemente dritto, nonostante le fatiche provocate dai ridotti finanziamenti, è quella di un pubblico sempre più affezionato e legato al Festival", ha dichiarato il Presidente Francesco Micheli.
Per ventuno giorni, tra Milano e Torino, si terranno concerti ogni giorno in diverse location per un totale di duecentocinquanta appuntamenti live (per la maggior parte gratuiti) in oltre cento sedi nelle due regioni.
Le proposte andranno dalla musica sinfonica, come lo spettacolo di Riccardo Chailly e l’Orchestra del Gewandhaus di Lipsia per l’inaugurazione del Festival al Teatro alla Scala di Milano per il bicentenario della nascita di Schumann, alla musica jazz e rock con Billy Cobham, batterista e compositore panamense che si esibirà a Milano, Chick Corea e Stefano Bollani che si esibiranno insieme, in entrambe le città, John Cale, Phill Niblock, Nicole Mitchell e Mina Agossi. In cartellone ci sarà anche la musica d'autore con il concerto di Francesco Guccini Palasport Olimpico di Torino.
Per maggiori informazioni e per consultare il calendario con gli apountamenti è possibile consultare il sito Internet www.mitosettembremusica.it.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.