Little Steven si dà al rock

Little Steven si dà al rock
Little Steven ha salutato Bruce Springsteen e la E Street Band, e ha contemporaneamente pubblicato "Born again savage", il suo quinto album solista. «E’ solo una coincidenza - ha assicurato il chitarrista - del resto il disco era disponibile sul mio sito littlesteven.com già da due mesi» . Si tratta di materiale registrato con Adam Clayton (U2) e Jason Bonham nel 1994, ma mixato ben quattro volte in questi lunghi anni. «L’ho voluto remixare in modo che non suonasse mixato. Sembra completamente privo di una produzione: ci vuole una produzione pazzesca per ottenere questo risultato. E’ il primo disco rock che ho mai fatto. Il rock mi mancava, dopo tanta world-music» . Il disco, che Little Steven non intende promuovere dal vivo (mentre intende fare altri concerti, l’anno prossimo, con Springsteen), è una sorta di quinta enciclica - sulla religione, appunto - dopo che nei lavori precedenti il luogotenente del Boss aveva affrontato l’individuo, la famiglia, lo Stato e l’economia. «Quello che cerco di sottolineare in questo disco è che dovremmo passare più tempo a capire quali sono i punti di contatto tra i vari culti. Invece tendiamo a diventare tifosi, come in politica. Sembra che non sia importante chi ha le idee migliori, ma chi vince. Chi è nella squadra battista, chi in quella ebraica, chi in quella buddhista: tutti sono convinti che gli altri si sbaglino» . La vacanza dal palcoscenico gli consentirà di passare sul set: interpreterà un gangster nella serie televisiva "The Sopranos".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.