Cannes, Dave Matthews sempre più coinvolto nel cinema indipendente

Il leader della più popolare jam band d’America ha deciso di intensificare i suoi investimenti sul cinema indipendente. La sua ATO Pictures, consorella della ATO Records che ha in catalogo negli Usa dischi di Drive-by Truckers, Gomez, David Gray, Gov’t Mule, North Mississippi All Stars e My Morning Jacket, ha annunciato al festival di Cannes una partnership con IDP, braccio distributivo della Samuel Goldwyn Films, finalizzata alla distribuzione sul mercato statunitense di 4/6 pellicole all’anno: la prima delle quali, “Mao’s last dancer”, diretta da Bruce Beresford e tratta dall’autobiografia del celebre ballerino cinese-australiano Li Cunxin, sarà nei cinema americani a partire dal prossimo 6 agosto. “C’è una domanda fortissima di film che rappresentino un’alternativa ai blockbusters dei grandi studios, ma sfortunatamente ci sono sempre meno compagnie con i mezzi necessari per finanziarli e per pubblicarli. Siccome molte società stanno uscendo di scena, abbiamo pensato che era il momento giusto per entrarci” ha spiegato l’ad di ATO Films Temple Fennell, aggiungendo che la società intende operare sulla base del modello di crescita “organica” e di rapporto diretto con il pubblico che ha portato la Dave Matthews Band a diventare una delle massime attrazioni mondiali della musica dal vivo.

    Il leader della più popolare jam band d’America ha deciso di intensificare i suoi investimenti sul cinema indipendente. La sua ATO Pictures, consorella della ATO Records che ha in catalogo negli Usa dischi di Drive-by Truckers, Gomez, David Gray, Gov’t Mule, North Mississippi All Stars e My Morning Jacket, ha annunciato al festival di Cannes una partnership con IDP, braccio distributivo della Samuel Goldwyn Films, finalizzata alla distribuzione sul mercato statunitense di 4/6 pellicole all’anno: la prima delle quali, “Mao’s last dancer”, diretta da Bruce Beresford e tratta dall’autobiografia del celebre ballerino cinese-australiano Li Cunxin, sarà nei cinema americani a partire dal prossimo 6 agosto. “C’è una domanda fortissima di film che rappresentino un’alternativa ai blockbusters dei grandi studios, ma sfortunatamente ci sono sempre meno compagnie con i mezzi necessari per finanziarli e per pubblicarli. Siccome molte società stanno uscendo di scena, abbiamo pensato che era il momento giusto per entrarci” ha spiegato l’ad di ATO Films Temple Fennell, aggiungendo che la società intende operare sulla base del modello di crescita “organica” e di rapporto diretto con il pubblico che ha portato la Dave Matthews Band a diventare una delle massime attrazioni mondiali della musica dal vivo.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.