Elezioni in Gran Bretagna, Dave Rowntree (Blur) non è stato eletto

Elezioni in Gran Bretagna, Dave Rowntree (Blur) non è stato eletto

Già da alcuni anni Dave Rowntree gravita nella galassia laburista. Più esattamente dall'aprile 2007, quando il batterista dei Blur tentò (c'era ancora il premier Tony Blair, che poi lasciò il via libera a Gordon Brown) di conquistare un seggio alle elezioni secondarie per il Westminster Council di Londra. Fu trombato. Alle recentissime elezioni generali britanniche ha provato a diventare parlamentare nazionale. E' stato trombato di nuovo.
Dave (Colchester, 8 maggio 1964) è stato travolto dall'avanzata dei conservatori, e per i laburisti è stata quasi una Caporetto. O, per meglio dire, una Waterloo. Il musicista ha preso sì 8188 voti, ma il rappresentatnte dei Tories, Mark Field, ne ha raccolti 11.076 e quindi per Rowntree è game over.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.