Progredisce la normativa europea sul commercio elettronico

L'Unione Europea ha approvato un quadro normativo relativo all'uso commerciale di Internet, sulla base di una direttiva proposta dalla Commissione Europea il 23 dicembre 1998: tocca, ora, al Parlamento Europeo esprimersi in materia. In base alla proposta in esame, gli editori online o i service provider che mettono in linea un contenuto protetto da diritti saranno ritenuti responsabili di eventuali violazioni secondo la legislazione del loro paese di origine; vi è tuttora un vuoto normativo, invece, relativamente a quelle situazioni in cui più paesi siano coinvolti in una causa (è giusto il caso che si manifesta più frequentemente nell'ambito della diffusione di file MP3 illegali). La legislazione dovrà prendere forma definitiva entro i prossimi 18 mesi, anche se portavoce dell'Unione Europea lasciano intendere che l'obiettivo è di accelerare l'iter.
Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.