Prossime classifiche USA: primi i Godsmack? In Top 15 i Deftones

Prossima classifica USA all'insegna di un paio di importanti entrate rock. Sebbene i giochi non siano ancora fatti, le indicazioni che trapelano parlano del numero uno a probabile appannaggio dei Godsmack mentre in Top 15 dovrebbero entrare anche i Deftones. I Godsmack sono un gruppo tra heavy ed alternative metal del Massachusetts, fondato nel 1995, e hanno appena pubblicato "The oracle". I Deftones, tra rock ed heavy, vengono da Sacramento, sono attivi dal 1988 e propongono il nuovo "Diamond eyes". I Godsmack, al vertice della chart a stelle e strisce anche con i loro due precedenti album, di "The oracle" dovrebbero vendere tra le 100 e le 120.000 copie. In Top 15 probabilmente si faranno vedere anche "Pulse" di Toni Braxton e "Live at the Troubadour" di James Taylor e Carole King.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.