Bret Michaels: ritorno in attività previsto per il 26 maggio

Bret Michaels: ritorno in attività previsto per il 26 maggio

In attesa di una conferenza stampa che, domani, chiarirà le effettive condizioni di salute di Bret Michaels, già cantante dei Poison colpito poco più di una settimana fa da una grave emorragia celebrale, sono da registrare voci piuttosto incoraggianti su un veloce recupero da parte dell'artista. La versione online del New Musical Express, infatti, riferisce che un comunicato diramato dal management del rocker prevede la ripresa del tour (interrotto nella seconda metà dello scorso aprile a causa di un'appendicectomia d'urgenza) il prossimo 26 maggio da Fort Smith, Arkansas. Forse troppo presto, per il fisico già debilitato da una forma cronica di diabete, da un intervento chirurgico e da un ictus di un quarantasettenne? Non sembrerebbe essere di questo avviso Joseph Zabramski, primario di chirurgia neurovascolare al Barrow Neurological Institute del St. Joseph's Hospital and Medical Center di Phoenix, in Arizona, dove Michaels è ricoverato: "Non c'è dubbio che le sue condizioni siano critiche", ha fatto sapere il medico, "Sono innegabili, tuttavia, la sua fibra, il suo temperamento e la sua determinazione nel compiere un cammino volto ad un recupero completo. Recupero clinicamente possibile, dato il buon esito dei trattamenti ai quali fino ad oggi è stato sottoposto". "Tutto dipenderà dal suo livello di energia", ha dichiarato all'Associated Press un collega di Zabramski, il dottor Ronald Benitez, direttore dell'istituto di medicina neurovascolare dell'Overlook Hospital di Summit, New Jersey: "Se ulteriori esami dovessero escludere il sorgere di ulteriori complicazioni come la formazione di trombi, non sarei affatto sorpreso di vederlo cantare su un palco verso fine mese".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.