Cristina Donà presenta 'Nido', il suo nuovo album

Cristina Donà presenta 'Nido', il suo nuovo album
L'appuntamento è nel locale milanese 'Cargo', l'occasione è la 'prima' del nuovo album di Cristina Donà, atteso da diverso tempo dopo il grande riscontro ottenuto dal precedente "Tregua" - premiato al Club Tenco come miglior debutto dell'anno 1997. Numerose le presenza degli addetti ai lavori quando, poco dopo le 13.30, Cristina Donà si presenta con i suoi musicisti per eseguire qualcuno dei nuovi brani del disco. Il miniset, composto da una manciata di canzoni, si svolge in uno scenario suggestivo, creato in parte proprio dal 'nido' su cui l'artista è seduta. L'atmosfera si fa subito confidenziale, le parole d'introduzione sono poche e lo spazio è tutto per la musica. I nuovi brani (tra questi "Nido", "Così cara" e "Mi dispiace") vengono presentati con l'accompagnamento della band di Cristina - Lorenzo Corti alla chitarra, Cristian Calcagnile alla batteria e Marco Ferrara al basso - cui si aggiunge per la finale "Goccia" (brano che sull'album vede la partecipazione di Robert Wyatt) anche l'acustica di Manuel Agnelli (Afterhours). Uno showcase breve ma intenso, che ha messo in mostra canzoni espressive e molto calibrate nelle dinamiche, con alcune melodie di grande impatto già al primo ascolto. Nei prossimi giorni Rockol vi proporrà la recensione dell'album e un'intervista a Cristina Donà.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
31 ott
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.