Gli inglesi cercano la canzone con cui chiudere il millennio.

Gli inglesi cercano la canzone con cui chiudere il millennio.

Fervono i preparativi per la grande festa di Capodanno britannica, che culminerà con l inaugurazione della Millennium Dome da parte della regina Elisabetta.

Gli organizzatori hanno indetto un referendum (aperto anche ai non sudditi di Sua Maestà: se volete, potete votare, ad esempio tramite il sito qonline.com o mediante quello della BBC) per scegliere la canzone con cui chiudere il millennio attuale. Con tutta probabilità il brano, che verrà suonato al culmine dei festeggiamenti - alle 23.45 del 31 dicembre 1999 - sarà scelto tra le otto canzoni che un precedente sondaggio ha eletto come le candidate più autorevoli. Un po’ come a Sanremo, tuttavia, una giuria di esperti (tra i quali Jools Holland, ex degli Squeeze diventato popolare conduttore di programmi musicali in tv) si riserva la parola definitiva. Anche per evitare inconvenienti: ad esempio, "All you need is love" dei Beatles, che parte con l’inno nazionale francese, non sembra avere molte chance; l’ateismo di "Imagine" di John Lennon (che pure, come ha ricordato Amedeo Minghi, è stata dedicata al Papa da Gianni Morandi) è altrettanto penalizzato per l’invito a immaginare che non esistano paradiso né religioni. La presenza dell arcivescovo di Canterbury alla cerimonia creerebbe più di un imbarazzo. Pare quindi che il favorito sia Robbie Williams, con "Millennium". Ecco comunque le otto preferite dagli inglesi: .


Beatles - "All you need is love"
Rolling Stones - "It's only rock and roll"
John Lennon - "Imagine"
Queen - "We are the champions"
Prince - "1999"
Pulp - "Disco 2000"
Robbie Williams - "Millennium"
Oasis - "Don't look back in anger"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.