L’hip hop dolce ma tagliente dei Traccia Mista

Dopo il singolo estivo “Sole”, orecchiabile e “di stagione”, seguito a ruota da “Luna”, con la voce campionata di Fred Buscaglione a fare da filo conduttore, i Traccia Mista sono usciti con il loro album d’esordio, “Primo”, quattordici canzoni in cui il gruppo del rapper romano Elle presenta il suo hip hop all’insegna della mescolanza dei generi.
«Le mie radici sono nella musica degli Mc e dei DJ» spiega Elle, che prosegue: «Sono cresciuto a hip hop ed è stato ascoltando la vecchia guardia, gente come Sugarhill Gang e Kurtis Blow, che ho successivamente riscoperto l’uso degli strumenti e la voglia di aprirmi ad altre influenze, quelle del funk, del soul e del r’n’b».
I Traccia Mista sono nati tre anni fa quando a Elle e a Dj Rico, nucleo originario del gruppo, si sono aggiunti il bassista Cisco Chionchio, che ha alle spalle una lunga esperienza londinese negli ambienti dell’acid jazz, e il chitarrista Joe Candido, che ha suonato un po’ in tutta Europa con gruppi reggae. Esperienze diverse ma con un denominatore comune: la passione per la black music.
Su questa base comune, i Traccia Mista si divertono a raccogliere e a mescolare stimoli anche molto lontani tra loro: ci sono i cori gospel di “I’m a believer” e l’ntroduzione operistica di “Per te”, l’omaggio a Fred Buscaglione in “Luna” («Abbiamo voluto ricreare con parole e ritmi di oggi le atmosfere musicali di quegli anni») e l’improvvisazione di “Questione D stile”, con la partecipazione di K-Mel degli Alliance Ethnik. E a proposito di questa collaborazione Elle spiega: «Abbiamo fatto ascoltare a K-Mel il pezzo e a lui è piaciuto. Ci siamo visti in studio e lì abbiamo reinventato il brano, registrandolo così come veniva, lasciandogli tutto il sapore del divertimento live».
Anche nei testi ai Traccia Mista piace variare, ma è evidente una preferenza per i temi più intimi e personali. Dice Elle: «Avevo voglia di parlare di tante cose in questo disco, di quello che mi succede o che succede intorno a me, e il rap è un mezzo di espressione con cui puoi parlare di tutto, in libertà. Il mio rap non è urlato, “cattivo” o di protesta. Io preferisco le rime capaci di colpire senza durezza di suoni. E’ un essere dolci ma insieme taglienti, come un bisturi».
In attesa del tour che partirà a gennaio («Non vediamo l’ora di suonare dal vivo e per l’occasione saremo in una formazione allargata, con due coristi, una postazione di percussioni e le tastiere»), i Traccia Mista si godono il momento di successo: «Festeggiamo tanto e lavoriamo tanto. Insomma, cerchiamo di restare allegramente con i piedi per terra, anche perché non siamo mica ragazzini, sappiamo come vanno le cose. Quello che è importante per noi è che la nostra musica ha oggi modo di essere conosciuta da tante persone e siamo curiosi di vedere se riusciremo a parlare e a emozionare davvero chi ci ascolta».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.