Music Control, i brani più trasmessi della settimana nelle radio italiane

Sono ancora gli 883, con “Grazie mille” – secondo estratto dal fortunato album che porta lo stesso titolo – a guidare la classifica delle canzoni più trasmesse dalle radio secondo i rilevamenti del Music Control. Dietro Max Pezzali soggiorna ancora comodo Ligabue, con il suo singolo “Una vita da mediano”, ormai in classifica da svariate settimane. Segue una straordinaria nuova entrata per il singolo di Claudio Baglioni, abbondantemente pompato da campagne promozionali e programmi tv: “Cuore di aliante”, questo il titolo del brano, svetta al terzo posto davanti al nuovo singolo di Cher, “Dov’è l’amore”, italianeggiante in qualche frase del testo e assai trasmesso in seguito alla recente pubblicazione di un “Greatest hits”. Fanalini di coda, ma si fa per dire, visto che la loro canzone spadroneggia in radio ormai da mesi, sono i Lunapop con “50 special”, l’inno dei vespisti di tutt’Italia, questa settimana al quinto posto.
Music Biz Cafe, parla Paola Marinone (BuzzMyVideos)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.