Axl Rose rompe il silenzio: anche Brian May dei Queen sul nuovo album

Axl Rose rompe il silenzio: anche Brian May dei Queen sul nuovo album
Axl Rose dei Guns N'Roses ha rotto il suo silenzio che perdurava praticamente da fine '91. Non è che abbia detto molto, ma forse meglio di nulla. "In questi anni ho cercato d'immaginarmi come fare un disco", ha esordito incredibilmente il leader dei Gunners. Il quale poi ha continuato così: "Su quest'album ci sono vari suoni differenti. Ci sono pezzi molto heavy ed aggressivi, ma in stili differenti. E' davvero un melting pot. Avrei voluto tornare a cose tipo 'Appetite', per me sarebbe stato più facile"…quindi l'incontrastato leader del gruppo ha fatto intendere che ciò non è stato possibile specialmente a causa della dipartita di Slash. Axl ha poi affermato che su "Chinese democracy", il nuovo album, ci sarà anche il contributo di Brian May, ex Queen.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.