Presidenziali Usa: i candidati scelgono il country

Presidenziali Usa: i candidati scelgono il country
Non deprimiamoci: non è solo in Italia che i politici cercano l’appoggio di musica e musicisti per guadagnare qualche voto. Le elezioni presidenziali americane, da questo punto di vista, sono già cominciate. Il Vice Presidente Al Gore ha scelto le Dixie Chicks come colonna sonora di un comizio nello Iowa. A pochi giorni di distanza George Bush Jr. ha risposto con la stessa moneta country: Tracy Byrd ha intrattenuto i simpatizzanti del figlio dell’ex presidente in Texas. In Tennessee tuttavia Gore ha optato per un country con sapore pop, quello di Shania Twain: per infiammare la folla, gli speaker hanno diffuso "Rock this country!", della giovane moglie del produttore Mutt Lange.

Dopo qualche problema negli anni ‘80, la pratica sembra in via di perfezionamento. I politici hanno imparato a chiedere il consenso dei cantanti, per evitare di essere da loro sbugiardati: accadde a Ronald Reagan, che usò senza permesso "Born in the U.S.A." di Springsteen, e a Bob Dole, che cambiò le parole di "Soul man" in "Dole, man" - Isaac Hayes, autore del pezzo, se la prese parecchio. Invece ora le scelte sono concordate con le case discografiche, che possono beneficiarne come accaduto ai Fleetwood Mac, che si ritrovarono dopo anni grazie a Clinton. L’attuale presidente aveva chiesto ai componenti del disciolto gruppo di suonare per lui la canzone scelta come simbolo della sua campagna elettorale, "Don't stop thinking about tomorrow".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.