I cantanti fumano alla Casa Bianca, Hillary scontenta

Per "Save the music", il concerto organizzato da VH1 presso la Casa Bianca (vedi sezione artisti), Hillary Clinton ha ricevuto un piccolo smacco: non è riuscita a far rispettare ai musicisti invitati il suo rigido veto al fumo, da lei istituito nell’edificio presidenziale sei anni fa. Non c’è stato verso di far spegnere le sigarette a Garth Brooks, Lenny Kravitz, Al Green, John Fogerty e ai musicisti che accompagnavano Eric Clapton, Bob Dylan, Gloria Estefan e Sheryl Crow. Ragion per cui, è stata istituita per l’occasione una "smoking area" nel prato. Ma forse a Hillary, più che le sigarette dànno fastidio certi sigari, apprezzati dal marito Bill.

Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.