E’ morto Wolmer Beltrami: suonava con Gorni Kramer, lanciò Mina e Leali

E’ morto Wolmer Beltrami: suonava con Gorni Kramer, lanciò Mina e Leali
"La Stampa" informa che «Il mondo della musica leggera piange la scomparsa di Walter Beltrami, leggendario fisarmonicista, conosciuto in tutto il mondo per il suo stile inconfondibile, diventato famoso negli anni '40 e '50 nell'orchestra di Gorni Kramer. Artista di grande talento, espressione di eclettismo musicale, ma anche acrobata della fisarmonica, con Kramer faceva coppia fissa: le sue esibizioni televisive fecero epoca ed ancor oggi vengono ricordate come qualcosa di irripetibile. Nato a Mantova nel 1922, è morto a Cerveteri, in provincia di Roma, all'età di 77 anni. Beltrami è stato autore di centinaia di arrangiamenti cosiddetti cromatici, derivanti dal jazz, alcuni dei quali di grande successo, e di motivi come "Il treno", "Carovana negra". "Squadrone bianco". Caratteristica di tutte le sue esibizioni i "quattro ritmi di Beltrami", subito riconoscibili e applauditi dai suoi fans. Era un fisarmonicista che diventava tutte le volte un protagonista, presente in numerose riviste e commedie musicali (con Delia Scala e Renato Rascel in special modo), scopritore di talenti. Si deve a lui la scoperta di Mina, avviata, grazie al suo intuito e alla sua competenza musicale, a una brillante carriera. Un'altra sua scoperta quella di Fausto Leali».
Una scoperta di “La Stampa”, invece, è il nome del musicista: che non si chiamava Walter, ma Wolmer.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.