Intervista a Juan De Marcos: «La musica cubana? La più importante del mondo»

Intervista a Juan De Marcos: «La musica cubana? La più importante del mondo»
Juan De Marcos Su "La Repubblica", paginone dedicato a «"Distinto, diferente", il secondo album degli Afro-Cuban All Stars, nei negozi da questa settimana. Ha il difficile compito di portare avanti un progetto iniziato due anni fa da Buena Vista Social Club e dal rinomato "A toda Cuba le gusta", che fu il primo exploit dell'orchestra guidata da Juan de Marcos. Il band leader cubano, 45 anni, è esaltato dalla seconda giovinezza della musica cubana. "Il fatto che "A toda Cuba le gusta" ha tributato un omaggio alla Cuba degli anni Cinquanta, non vuol dire che la nostra musica sia ferma da quarant'anni" attacca. (...) Il nostro è un paese "embargado" da troppo tempo. Forse anche per questo negli ultimi decenni c'è stata una tendenza a considerare migliore tutto quello che veniva dall'estero. E' stato questo il motivo per cui i giovani gruppi cubani hanno cominciato a produrre musica con vistose matrici americane. Il pop made in Usa piace anche a me, ma esistono dei limiti che per ragioni culturali non si dovrebbero mai oltrepassare. Grazie al successo internazionale del progetto Afro Cuban ora anche i giovani stanno recuperando il rapporto con le radici. (...) Per 40 anni la musica cubana è stata esclusa dal mercato internazionale. Bandita dagli Stati Uniti, che è il maggiore mercato della musica tropicale nel mondo. Fino al primo gennaio del 1959, anno dell' inizio della rivoluzione, eravamo i numeri uno nel settore. Molti ritengono che io sia uno sciovinista, ma sono solo un artista convinto che in questo secolo Cuba ha dato il maggior contributo alla musica popolare nel mondo intero. Inclusi gli ultimi quarant' anni"». Il quotidiano informa che l'Afro Cuban All Stars concluderà la tournée europea in Italia a fine novembre».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.