Lanciato il nuovo ‘Melody Maker’… su Buckingham Palace

Come già riportato da Rockol, il “Melody Maker”, importante settimanale musicale britannico, è in via di rilancio. Per festeggiare il nuovo formato, che lo renderà più simile al quattordicinale “Smash Hits” che all'acerrimo rivale “New Musical Express”, qualche sera fa, a Londra, si è tenuto un grande party. Tra gli ospiti che si sono esibiti, da annoverare Cerys Matthews dei Catatonia e Kelly Jones degli Stereophonics, entrambi gallesi. E così, per celebrare la "gallesità" delle due star, il rinnovato “Maker” ha pensato ad una trovata pubblicitaria davvero non male; subito dopo la mezzanotte, sulle storiche mura di Buckingham Palace, è infatti stata proiettata una grandissima scritta luminosa che recitava «"Melody Maker”. Il nuovo principe e la nuova principessa del Galles"». Il portavoce del giornale ha detto: «Non abbiamo ricevuto reclami da parte della famiglia reale. Almeno non ancora. Abbiamo semplicemente pensato che sarebbe stato divertente proiettare l'immagine su Buckingham Palace. Catatonia e Stereophonics sono esponenti di rilievo della scena musicale gallese, non abbiamo resistito alla tentazione di dar loro il titolo di principe e principessa».
Music Biz Cafe, parla Paola Marinone (BuzzMyVideos)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.