Sting, no ai Police e tutte le band che si riformano

Sting, no ai Police e tutte le band che si riformano
Ha già risposto picche più volte, ma evidentemente Gordon Sumner continua a sentirsi chiedere se i Police si riformeranno mai. Questa volta tuttavia Sting ha aggiunto due dettagli che, se da un lato lasciano aperta la speranza a chi proprio desidera vedere il trio di nuovo insieme, dall'altro si rivelano piuttosto sprezzanti nei confronti di tutti i (tantissimi) gruppi che si riformano. Ha infatti detto il cantante: «Non potrei mai dire che non succederà mai, ma la cosa per me non ha alcuna attrattiva. Un giorno potrei anche svegliarmi e dire: "Sarebbe proprio interessante tornare insieme". Ma non riesco davvero a immaginarlo. Penso che ogni tentativo di ricreare gruppi di vent'anni fa sia destinato a fallire». Who e CSN&Y sono assolti: risalgono a più di trent'anni fa.
Dall'archivio di Rockol - con Shaggy a Sanremo
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
20 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.