Arriva l'MP7? Appuntamento alla fine del 2000

Dopo il formato MP3 (MPEG Layer-3) e l'MP4 (Advanced Audio Coding - AAC) è previsto il lancio dell'MPEG-7 - che, per analogia, chiameremo MP7: si tratta dell'attesissimo standard internazionale in termini di distribuzione digitale di file audio e video. Sia il Fraunhofer IIS (Institute for Integrated Circuits) sia varie aziende partecipanti al consorzio MPEG (Moving Pictures Expert Group) contribuiranno a fornire la tecnologia che permetterà al formato performance multimediali ora non disponibili e strumenti affidabili per la gestione del copyright. Particolarmente elevate le aspettative rispetto alle funzioni di ricerca e archiviazione che il client MP7 permetterebbe ondine: la ricerca di brani e delle caratteristiche loro collegate (diritti, crediti, titoli, autori, file sonori, immagini etc.) verrebbe di gran lunga agevolata, al punto da includere - nella versione più matura - anche il riconoscimento vocale online.
Music Biz Cafe, parla Ghemon
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.