Rock a Capodanno: miliardi come bruscolini. La 'classifica' degli ingaggi

Se fate parte di una band, non perdete tempo e cercate un ingaggio per il 31/12/99, perché il capodanno 2001 non renderà quanto quello che sta arrivando.

Il "Daily News" ha preso in considerazione gli accordi conclusi in America per i concerti-veglione, e ha notato che gli ingaggi raggiungono cifre come minimo dieci volte superiori al normale - e anche per artisti abituati a parecchi zeri. E' soprattutto merito di Las Vegas, e della concorrenza tra i casinò, che ha permesso a Barbra Streisand di strappare un contratto forse irripetibile. La cantante è pronta a dispensare la sua voce per un paio d'ore alla modica cifra di 18 miliardi di lire (10 milioni di dollari). Il casinò Mandalay Bay supera tale cifra ma per garantirsi più artisti: gli Eagles il 27 e 28 dicembre (5 milioni di dollari) e Bette Midler il 31 (per 6 milioni. Pensavamo che gli Eagles valessero di più, senza nulla togliere all'attrice-cantante). 6 milioni di dollari a testa anche per Elton John e Tina Turner - originariamente i due avrebbero dovuto cantare insieme, ma poi hanno litigato, e canteranno in sale separate del Caesar's Palace. Più modesta Celine Dion, che canterà "My heart will go on" e qualcos'altro per 4 milioni di dollari. Rod Stewart se la cava con 3 milioni di dollari (5 miliardi e mezzo di lire), mentre il veterano Tony Bennett (che a Las Vegas canta un giorno sì e uno no) ha rosicato poco meno di due miliardi di lire dal Desert Inn. La città del Nevada è pronta a ricoprire di danari anche Frankie Avalon, Al Green, Hall & Oates, R.E.O. Speedwagon e Pat Benatar, che improvvisamente hanno avvertito il desiderio di cantare per salutare l'alba del nuovo millennio e il rinnovamento spirituale che con esso verrà, favorito da assegni lunghi come rotoli di carta da parati. Questa è Las Vegas, ma pare che anche New York non scherzi: Sting ha detto che il 31 dicembre sarà pagato con una somma «ridicolmente elevata». Nonostante ciò, Michael Jackson, quel mercenario, canterà fuori dai confini nazionali per il noto "doppio concerto" che gli frutterà (pare) quasi 40 milioni di dollari. Madonna, dal canto suo, ha detto che non intende lavorare l'ultimo dell'anno. Che stia alzando il prezzo?.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.