Modena City Ramblers: ‘Non siamo più i Pogues italiani’

Modena City Ramblers: ‘Non siamo più i Pogues italiani’
Intervistati su La Stampa di oggi, nell’ambito di un servizio che li vede protagonisti del "Festival della canzone d’impegno" a Castagnole, in provincia di Asti, i Modena City Ramblers hanno chiarito l’evoluzione che ha caratterizzato la loro musica negli ultimi album: "Dalla rabbia siamo passati all’esigenza di definire la nostra musica. E’ stato il quesito di fondo di "Terra e libertà", non c’era più motivo di essere i Pogues italiani... Il nostro immaginario si è spostato dall’Irlanda e dalla Pianura Padana al Deserto del Sahara, dove abbiamo conosciuto la lotta del Polisario, all’America Latina... Abbiamo preso gusto a mescolare musiche e culture, ci affascinava l’esempio dei Mano Negra... Così è nato questo stile che chiamiamo ‘pachanka celtica’".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
16 gen
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.