Dopo le crociate, la 'second lady' Tipper Gore fa pace col rock

Dopo le crociate, la 'second lady' Tipper Gore fa pace col rock
Tipper Gore, moglie del vicepresidente degli Stati Uniti, è forse più famosa del marito nel mondo della musica a causa della sua crociata anti-parolacce, che negli anni '80 ottenne il risultato di far apporre l'etichetta "Parental advisory" sui dischi più volgarotti - facendo la fortuna di Axl Rose e di centinaia di gruppi rap, il cui successo... Ora che Al Gore sta faticosamente tentando di candidarsi alla Casa Bianca, Tipper ha diplomaticamente scoperto di amare il rock, e si è fatta aiutare nella raccolta di fondi per il marito da un gruppo pulito, acqua e sapone, che non ha mai avuto legami con certi stravizi... Credeteci o no, si tratta dei Grateful Dead. I fattissimi Bob Weir e Mickey Hart, superstiti di una band che ha predicato la droga e il sesso libero, hanno dato una mano a Tipper. Forse perché con il suo perbenismo ha tentato di risvegliare il gusto della provocazione nel rock...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.