Premio Tenco ’99: ecco la lista dei premiati e il cast completo delle tre serate

Premio Tenco ’99: ecco la lista dei premiati e il cast completo delle tre serate
Tutto è ormai pronto per l’edizione ’99 del Premio Tenco, ormai storico appuntamento della canzone d’autore italiana. I riconoscimenti alla carriera quest’anno andranno al cantautore canadese Bruce Cockburn, al cantautore turco Livaneli e alla cantante argentina Mercedes Sosa. Tutti, in esclusiva nazionale, si esibiranno nell’ambito della 24ª Rassegna della canzone d’autore organizzata dal Club al Teatro Ariston di Sanremo, con il sostegno del Comune, nei giorni 21-22-23 ottobre. Altri ospiti stranieri saranno la "grande madre" del folk inglese Norma Waterson accompagnata dal marito Martin Carthy e il popolarissimo serbo-croato Goran Bregovic.
Il Club ha anche proclamato, sulla base di un referendum tra i giornalisti specializzati, i vincitori delle cinque Targhe Tenco destinate ai migliori dischi italiani dell’anno in materia di canzone d’autore: sono Franco Battiato per il migliore album ("Gommalacca"), Enzo Gragnaniello per il migliore album in dialetto ("Oltre gli alberi"), Quintorigo per la migliore opera prima ("Rospo"), Paolo Conte per la "canzone dell’anno" ("Roba di Amilcare") – dedicata proprio al fondatore del Club Tenco, il compianto Amilcare Rambaldi - , Fiorella Mannoia come migliore interprete ("Certe piccole voci"). I primi tre nomi sono tutti nel cartellone del "Tenco 99"; in particolare, Battiato eseguirà in anteprima alcuni brani del suo prossimo album, intitolato “Fleurs” e in uscita ai primi di novembre, comprendente cover d’autore risalenti agli anni ‘60. Conte non sarà invece presente perché impegnato in una tournée negli Stati Uniti, mentre Fiorella Mannoia non ha ancora confermato la sua partecipazione.
Ed ecco gli altri artisti italiani che completano il cast: Francesco Baccini e Alessandro Haber, anche in duo; il gruppo della Bandabardò; Elena Bonelli, che proporrà in italiano il "Premio Tenco" turco Livaneli; Massimo Bubola, con un’anteprima del suo nuovo disco; Vinicio Capossela, in un repertorio inedito di tanghi argentini e altre canzoni latinoamericane da lui liberamente tradotte; Giorgio Conte, con brani del suo ultimo album; Teresa De Sio, i Nidi d’Arac e il Parto delle Nuvole Pesanti in un unico set travolgente dal titolo "Salta salta"; il grande Giustino Durano, pioniere con Dario Fo del primo cabaret italiano negli anni ‘50; il duo siciliano dei Fratelli Mancuso; Gianmaria Testa, con ospite Nada in un brano; Davide Van De Sfroos, cantautore in dialetto comasco; e, immancabile fin dalla prima Rassegna, Roberto Vecchioni, anche stavolta in un repertorio esclusivo per il "Tenco". I consueti interventi estemporanei sono affidati a Lella Costa e Dario Vergassola. Non mancherà, come sempre, un cantautore del tutto inedito, che vincendo il Premio Imaie ha guadagnato la possibilità di incidere un cd che sarà presentato nel corso della manifestazione: il prescelto è il veronese Marco Giacomozzi. Un Premio Siae sarà invece consegnato al migliore autore emergente presente alla Rassegna.
A margine della Rassegna, due mostre ricorderanno due grandi amici del Club Tenco scomparsi: Fabrizio De André e Renzo "Bigi" Barbieri. Sempre all’interno del complesso del Teatro Ariston, i "song-drink" di mezzogiorno faranno incontrare gli artisti con il pubblico e la stampa, mentre i pomeriggi saranno occupati con la proiezione no-stop della retrospettiva "Viaggio nel Tenco", recentemente trasmessa in venti puntate su Raidue. La stessa Raidue riprenderà anche l’edizione di quest’anno. Le presentazioni sono di Antonio Silva, la regia teatrale di Pepi Morgia.
Questo il calendario:

Giovedì 21:
Francesco Baccini & Alessandro Haber, Vinicio Capossela, Bruce Cockburn, Lella Costa, Quintorigo, "Salta salta" con Teresa De Sio, Nidi d’Arac e Parto delle Nuvole Pesanti, Gianmaria Testa con Nada, Davide Van De Sfroos.

Venerdì 22:
Goran Bregovic, Massimo Bubola, Lella Costa & Dario Vergassola, Marco Giacomozzi, Livaneli, Roberto Vecchioni, Norma Waterson.

Sabato 23:
Bandabardò, Franco Battiato, Giorgio Conte, Giustino Durano, Fratelli Mancuso, Enzo Gragnaniello, Mercedes Sosa, Dario Vergassola.

Dall'archivio di Rockol - La storia di "Creuza de mä" di Fabrizio de André
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.