Al via la più grande asta di oggetti di Elvis

Al via la più grande asta di oggetti di Elvis
Il numero del 30 settembre di "Rolling Stone" riporta che il prossimo 8 ottobre, all'MGM Grand Hotel di Las Vegas, la casa d'aste Guernsey metterà in vendita la più grande collezione di oggetti di Elvis Presley che si sia mai vista. Si va da un "modesto" poster del 1957 che pubblicizza un concerto del King nel suo paese natale, Tupelo, ad una sua pistola. Ma in mezzo c'è davvero di tutto: una borsa contenente un paio di guanti da moto, corrispondenza tra Elvis ed i Beatles, una delle sue celebri cinture (stimata sui 23.000 dollari), una foto che ritrae due asini che copulano e così via. Ma il pezzo forte è probabilmente costituito dalla Lincoln Continental Mark II bianca con la quale Elvis portava le stelline hollywoodiane a fare un giretto: è valutata attorno ai 400.000 dollari.
Dall'archivio di Rockol - Così parlò Elvis il Re del Rock'n'Roll
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.