Jarabe de Palo, tante legnate prima de ‘La flaca’

Jarabe de Palo, tante legnate prima de ‘La flaca’
Il "Corriere della Sera" torna sul "fenomeno" della musica "travolta da una nuova moda, l’onda latina". Accanto a una sintetica "mappa" dei protagonisti che vede Gloria Estefan tra le "bellezze latine" (si potrebbe discutere), si parla del gruppo spagnolo Jarabe de Palo, «che spopola con "La flaca", anche sulle radio italiane, ed è al secondo posto in hit parade con l’album omonimo. "E’ un grande momento per la musica latina, e bisogna dire grazie a Ricky Martin per il suo pop latino. A me non piace più di tanto, ma devo ammettere che è stato lui ad aprire le porte del successo a tutti noi ispanici dandoci la possibilità di dire ‘Bye-bye’ alla musica anglofona", dice Pau Donès, il leader della band, un ragazzone sanguigno, mezzo aragonese, mezzo catalano, che già turba i sogni delle fanciulle ("Sono fidanzato, ma preferisco vivere da solo"). 32 anni a ottobre, una lunga gavetta (11 anni) a suonare nei bar di Barcellona prima di vendere in 3 anni quasi 5 milioni di copie di due album (il secondo, "Depende"; da noi arriverà solo nella primavera 2000). Il nome Jarabe de Palo letteralmente significa sciroppo di legno e in senso lato significa una gran batosta: "Me lo hanno ispirato tutti i no che ho ricevuto dalle case discografiche. Una volta ho mandato una cassetta senza alcunché di registrato e anche quella volta ricevetti una letterina che diceva: "Le sue canzoni al momento non ci interessano"».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.