Martha Davis riforma i Motels

Certo che non possiamo più dare per estinto nessuno (e la clonazione ci pone di fronte a interessanti prospettive su Lennon e Hendrix). Tornano anche i Motels, che probabilmente nessuno sotto i 30 anni ha mai sentito nominare. In effetti, come gruppo giunse più che altro sull'onda della "new wave" di fine anni '70; guidati dall'avvenente Martha Davis, ottennero un momento di fama grazie soprattutto a "Only the lonely". «Le royalties di quel brano mi hanno mantenuta in tutti questi anni» scherza, ma forse non troppo, la Davis, ora alla guida di una formazione totalmente rinnovata. I nuovi Motels hanno registrato un doppio album intitolato "Version 2.0" - proprio come il disco dei Garbage, che la cantante dice di non conoscere. Comunque, il probabile tour non sarà un'ennesima operazione di nostalgia. «Quando mi hanno chiesto cosa pensavo degli anni '80 ho risposto: "Che palle". Quindi ora non posso tornare sui miei passi». Per ora non ci sono contratti discografici, ma la Davis sta pensando già in termini di MP3; in questi giorni sarà tra l'altro attivato il sito www.marthadavis.com, sul quale i fans che non l'hanno dimenticata possono farle un saluto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.