Bowie: anteprima sul web dell’intero album

Bowie: anteprima sul web dell’intero album
Dopo Tori Amos, tocca a David Bowie: mentre solo ieri riferivamo del suo accordo in esclusiva mondiale con Virgin Music Group (v. News), oggi possiamo completare il quadro delle novità riguardanti il Duca Bianco: l’artista e la casa discografica, infatti, hanno annunciato ufficialmente che il nuovo album “hours…” sarà disponibile, per intero, in anteprima su Internet. Si tratta di una novità assoluta, che però si accosta alla strategia varata da Warners per il nuovo singolo di Tori Amos solo qualche settimana fa (v. News). Il download si farà, sarà “sicuro” ma avverrà con il concorso di diverse catene americane di ‘retailer’ (si vocifera tra le altre, in assenza di conferme ufficiali, di Tower Records e HMV). E così, replicando in qualche modo la catena distributiva tradizionale, la major indirizza l’utente verso acquisti online a mezzo di una varietà di siti musicali non necessariamente di proprietà della label titolare del contratto con l’artista - siti che, intuitivamente, non possono che costituire un terreno più fertile, contando su un’offerta di prodotti completa che travalica i confini tra etichette, irrilevanti per il consumatore.
A partire dal 21 settembre prossimo (“hours…” uscirà ‘off-line’ il 5 ottobre), per un prezzo consigliato di 17.98 dollari (equivalente a quello vigente nei negozi tradizionali negli Stati Uniti, anche se le catene effettueranno qualche sconto), si potrà scaricare il file in formati Liquid Audio e Microsoft Windows Media, dai siti che saranno presto annunciati e non da quello di Virgin o di Bowie. Quest’ultimo pone l’accento sul carattere sperimentale e promozionale dell’iniziativa e, saggiamente, smorza gli entusiasmi per non accrescere le aspettative a dismisura:
“Il successo si misurerà in centinaia di copie: è come la prima volta del ‘walkie talkie’”.
Agli acquirenti online, privati della copertina e dell’artwork, pare verrà regalata una bonus track.
Dall'archivio di Rockol - La storia di "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars" di David Bowie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.