Morto Rob Fisher (ex Naked Eyes e Climie Fisher)

A soli 39 anni si è spento Rob Fisher, tastierista e cantante dei Naked Eyes, gruppo synth-pop dei primi anni Ottanta. Fisher condivideva il marchio della formazione con Pete Byrne; si erano formati in Gran Bretagna nel 1981 e si erano separati nel 1984 in corrispondenza della pubblicazione del loro secondo album, "Fuel for the fire". Un paio di loro singoli avevano fatto breccia anche nel mercato USA. Il musicista è spirato lo scorso 25 agosto, ma la notizia è stata data solo oggi. Ignote al momento le cause della morte. E' stato il suo ex compagno, Byrne, a darne comunicazione ai media.

Stretto collaboratore del produttore Steve Lillywhite, autore di successi per Rod Stewart, Milli Vanilli, Fleetwood Mac e altri (da ricordare "I knew you were waiting for me" di Aretha Franklin e George Michael), Rob Fisher è noto anche per il duo costituito insieme a Simon Climie: pur impegnato con i Naked Eyes, con i Climie Fisher raggiunse le primissime posizioni nelle charts britanniche grazie a "Love changes everything".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.