R.E.M.: cantando sotto la pioggia (e vicino alla stazione)

R.E.M.: cantando sotto la pioggia (e vicino alla stazione)
I R.E.M. si sono trovati in una insolita situazione durante un recente concerto a St.Paul. Il palco era vicinissimo a una linea ferroviaria, e un treno è passato durante la seconda canzone in scaletta ("What's the frequency, Kenneth?"). Michael Stipe è rimasto a guardare esterrefatto per qualche secondo, dopo di che si è messo a cantare una vecchia canzone di Shorty Medlocke intitolata "Train, train"; il resto del gruppo ha tentato di accompagnarlo. Ma la serata ha avuto un altro problema: la pioggia, che si è accanita sul pubblico a metà concerto. Allora Stipe, evidentemente di buonumore, ha convinto il pubblico a cantare tutti insieme "Have you ever seen the rain" dei Creedence Clearwater Revival. La cosa non ha portato fortuna: il maltempo è peggiorato, e il gruppo ha suonato le ultime canzoni a grande velocità per non prolungare la doccia degli spettatori.
Dall'archivio di Rockol - Mike Mills e Michael Stipe raccontano "Automatic for the people"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.